TENDENZE 2011 – MODA e OROLOGI

 

La collezione 2011 si vedrà ambasciatrice di uno stile urbano ma con richiami classici, disegnato da linee pulite e rigorose. Il richiamo naturale, almeno per la primavera-estate, si rapporta con questo stile concretizzandosi nei colori: il sabbia, l’avorio, l’arancio, il verde, il bianco, i blu marini, il ghiaccio, il rosso passione ed il giallo. Freschezza, modernità e divertimento faranno da triade fondamentale per quanto riguarda la primavera-estate, dissipandosi nell’autunno-inverno per lasciare spazio a una tendenza più rivolta verso la tradizione, con rimandi agli anni ’50, ’60 ed ’80.
Le stoffe, anche in velluto, evidenziano fogge di ispirazione appena militare,tra lo sportivo e il vintage, e vanno spesso rigate; sono presenti i motivi scozzesi, le stampe etniche e lo stile metropolitano.
Le giacche mostrano spalle accentuate, drappeggi, arie misteriose, seducenti, romantiche e dandy; i pantaloni sono affusolati; i giacconi vanno svasati; i cappotti femminili sanno di taglio maschile.

L’orologio uomo si mantiene aderente alle volontà di questa collezione, richiamandone sia le forme che i colori. Troveremo quindi un’unione di urbano e militare, con connotazione classica, o un orologio vintage con tocchi di colore tendenti al giallo. Questi connubi si renderanno originali ed allo stesso tempo adatti alla sfida che gli viene posta davanti: contare i minuti che ci separano dalla prossima collezione.
L’orologio donna si farà ammaliare ancor di più dalle tendenze 2011, completando qualunque abito con passione. Per fare ciò, si impreziosirà degli stessi colori degli abiti sia nel cinturino che nel quadrante, mostrando anche nuovi e azzeccati brillanti. Si aggiungeranno come predominanti l’oro ed il rosso, per rappresentare lo sfarzo, o il nero ed il viola, per donare carattere e sensualità.

Treviso, 25 Ottobre 2010